IT

Edificio container per i test da Coronavirus

Unità di trattamento aria Wolf a servizio di una sala test Covid di una azienda farmaceutica.

Allo scopo di tutelare la salute dei dipendenti e assicurare la continuità della produzione, una società farmaceutica attiva nella produzione di test per il Covid 19, ha dovuto allestire un edificio container per i test da Coronavirus all’interno del proprio stabilimento. La costruzione di una struttura isolata ha potuto garantire la continua produzione di farmaci di importanza vitale anche durante la pandemia. Il presupposto era che il laboratorio fosse operativo il più rapidamente possibile e che l'impianto di ventilazione e di condizionamento dell'aria fosse consegnato e installato in tempi ristretti. L’impegno profuso da tutti i soggetti coinvolti ha fatto in modo che l’unità di trattamento aria WOLF KG TOP - dopo un tempo di consegna stimato inizialmente in diverse settimane - fosse pronta per l’utilizzo in soli 13 giorni lavorativi.

  • Info in breve

    Oggetto: Locale test diagnostici Covid-19 presso stabilimento produttivo farmaceutico.

  • Panoramica dell'impianto

    Unità di ventilazione: WOLF KG TOP 43. Dimensioni: 10 metri di lunghezza, 1,6 metri di altezza e 80 centimetri di larghezza.

La priorità di uno stabilimento farmaceutico è quella di assicurare una produzione e una catena di fornitura continua, soprattutto durante una emergenza sanitaria come quella dovuta al virus SARS-CoV-2. Per assicurare un ambiente sicuro all’interno dei locali aziendali, è stato allestito all’esterno un prefabbricato supplementare all’interno del quale i dipendenti possono sottoporsi a test diagnostici per l’individuazione di soggetti positivi al Covid-19. Per garantire le giuste condizioni igieniche all’interno di questi locali, la ventilazione è d’importanza cruciale. Nonostante i tempi per la messa in servizio dell’edificio fossero molto limitati, WOLF e la società di installazione incaricata hanno lavorato insieme per ridurre il più possibile i tempi di produzione, consegna e messa in servizio dell’unità di trattamento aria. "L’unità WOLF KG Top 43 è stata trasportata completamente assemblata su un camion, subito dopo la produzione. Unendo le forze, siamo riusciti a ridurre i tempi di realizzazione del progetto a soli 13 giorni lavorativi", spiega con orgoglio Tobias Weiss, il responsabile per la climatizzazione WOLF. È montata su un telaio di base, già cablata, completa di regolazione e resistente alle intemperie. È verniciata a polveri all'interno e all'esterno e il quadro elettrico di controllo è già integrato. Tutte le guarnizioni sono in polimero a cellula chiusa, prive di silicone e resistenti ai disinfettanti ,all’usura ed agli agenti esterni . L'elevata qualità del materiale soddisfa tutti i requisiti di sicurezza. I moderni ventilatori EC con regolazione continua della portata d'aria permettono un risparmio energetico fino al 30% rispetto ai ventilatori convenzionali, a tutto vantaggio sui costi di esercizio a lungo termine. Il sistema di controllo e gestione dell’impianto è stato remotizzato e tutte le operazioni di regolazioni possono essere eseguite con l’unità di trattamento aria in funzione.

Altre storie di successo

  • Allianz Arena

    Grazie al moderno impianto di climatizzazione di WOLF, nell'Allianz Arena si risparmiano ogni anno oltre 3.200 tonnellate di CO2.

    Scopri ora

  • Arena Nationala

    Le dotazioni tecniche includono tra le altre cose un avanzato impianto di climatizzazione fornito da WOLF.

    Scopri ora