IT
Worldwide Partner
Loading Spinner Animation
Replaced with Ajax Call
IT
IT

Maritim Hotel
presso l'aeroporto di Düsseldorf

Düsseldorf, Germania

La catena alberghiera tedesca Maritim, operante a livello internazionale, sceglie la produzione concomitante di calore ed energia per i suoi 37 hotel in Germania. La costruzione e la gestione di questi impianti a cogenerazione è affidata a favis GmbH. Recentemente, il fornitore di servizio di energia di Essen ha messo in servizio un impianto a cogenerazione nel Maritim Hotel presso l'aeroporto di Düsseldorf. La scelta è caduta sul modulo GTK 240 della controllata WOLF Kuntschar + Schlüter, con potenza elettrica pari a 237 kW e potenza termica pari a 372 kW. L'impianto a cogenerazione raggiunge un'efficienza elettrica del 35,4% e sfrutta il metano in uso al 91%; lo scambiatore di calore a condensazione aggiuntivo eroga altri 54 kW di potenza termica ed incrementa l'efficienza (riferita al potere calorifico del metano) a circa il 99%.

  • Info in breve

    Gestore: favis GmbH, Essen

    Sede: Maritim Hotel presso l'aeroporto di Düsseldorf

    Capacità:

    • 533 tra camere e suite
    • Può ospitare eventi per un massimo di 5.000 persone 

    Particolarità:

    • Il più grande hotel per congressi del Nordreno-Vestfalia
    • Accesso diretto al terminal
  • Panoramica dell'impianto

    Descrizione: Modulo a cogenerazione GTK 240 di Kuntschar + Schlüter con scambiatore di calore a condensazione a valle

    Potenza:

    • elettrica 237 kW
    • termica 426 kW
  • Calcolo di redditività

    Risparmio sui costi dell'energia: circa 30.000 EUR/anno

  • Bilancio ambientale

    Emissioni di CO2 per la produzione di energia elettrica mediante impianto a cogenerazione: 180 g/kWh

In combinazione con un accumulatore inerziale da 7.500 l, l'impianto a cogenerazione raggiunge una durata annua pari a circa 7.000 ore di esercizio. In questo modo vengono prodotti quasi 3.000.000 kWh/anno di calore, approssimativamente la metà dell'energia termica necessaria in un hotel, e 1.600.000 kWh/anno di corrente, di cui solo una percentuale compresa tra il 2 e il 3% viene immessa nella rete elettrica. L'impianto a cogenerazione copre circa il 30% del fabbisogno elettrico dell'edificio.

Altre storie di successo

  • Schlosshotel Lerbach

    Climatizzazione, riscaldamento ed energia nel rispetto dell'ambiente grazie ad un impianto a cogenerazione di WOLF.

    Scopri ora