IT

Il nostro sole
UNA FONTE DI ENERGIA A COSTO ZERO

La luce del sole non è solo responsabile del buon umore. La forza del sole è anche la più popolare risorsa energetica rinnovabile in Germania.

Il sole si trova a circa 150 milioni di chilometri dalla Terra, e tuttavia è la nostra più grande fonte di energia: ogni giorno invia alla Terra un'energia 10.000 volte superiore al fabbisogno di tutta l'umanità. E questo accadrà ancora per i prossimi cinque o sei miliardi di anni.

Glückliche Menschen in der Sonne.
Il sole in realtà ti rende felice. Quando la luce del sole cade sulla retina, il tronco cerebrale inizia a produrre la serotonina, l'ormone della felicità.

Un impianto solare termico permette di sfruttare l'energia del sole. Il concetto in sé pare complicato, ma definisce semplicemente la conversione dell'energia solare in energia termica. Con l'aiuto della tecnologia solare moderna, questa energia può essere utilizzata in vari modi.

  • Vantaggi

    • Energia gratuita. Solo la pompa consuma una certa quantità di energia elettrica.
    • Completamente ecologico, perché praticamente privo di emissioni di CO2.
    • Sgravio del riscaldamento convenzionale.
    • L'impianto solare può coprire circa il 50% dell'energia necessaria alla produzione di acqua calda sanitaria.
  • Svantaggi

    • Richiede manutenzione.
    • Sono necessari ulteriori cavi fra il tetto e il riscaldamento.
    • Non sempre il tetto è adatto per l'installazione.
    • Occorre prevedere lo spazio per l'accumulatore solare.
    • Investimento iniziale più alto (potenziale di risparmio elevato nel lungo periodo).

IMPIANTI SOLARI TERMICI: UN AIUTO DAL SOLE

Con un impianto solare potrete sfruttare l'energia solare in due modi: esclusivamente per produrre acqua sanitaria o come supporto per l'impianto di riscaldamento nel suo complesso.

L'energia solare termica per produrre acqua calda sanitaria richiede da 4 a 8 m² di collettori solari per un'abitazione monofamiliare e fornisce energia sufficiente a coprire le esigenze quotidiane. In questo modo l'acqua non deve essere riscaldata da altre fonti di calore e si riduce notevolmente il fabbisogno di combustibile. Nei mesi estivi, spesso l'energia necessaria può essere interamente prodotta dall'impianto solare.

Un impianto solare per la produzione di acqua calda sanitaria e l'integrazione del riscaldamento richiede da 6 a 14 m² di collettori. In questo modo è in grado di produrre calore anche per l'impianto di riscaldamento. L'integrazione del riscaldamento funziona meglio in combinazione con un impianto a pavimento.

ENERGIA SOLARE TERMICA: UN'INTEGRAZIONE A TUTELA DELL'AMBIENTE

Un impianto solare è un'interessante integrazione di un impianto di riscaldamento tradizionale. Con questo moderno sistema ridurrete il consumo di energia fossile, risparmierete denaro e aiuterete l'ambiente riducendo le sostanze inquinanti.

La costruzione di un nuovo edificio o la sostituzione della caldaia sono opportunità ideali per decidere di integrare l'impianto di riscaldamento con l'energia solare termica. Primavera, estate, autunno o inverno, l'impianto solare e il riscaldamento lavorano insieme in modo sempre efficiente.

Irraggiamento solare ripartito nel corso dell'anno.

Già i primi raggi di sole primaverili possono essere sfruttati per riscaldare l'acqua nell'accumulatore. Nel frattempo il riscaldamento si avvale della caldaia tradizionale. In estate l'impianto solare provvede quasi completamente alla produzione di acqua calda sanitaria. In inverno, l'impianto di riscaldamento convenzionale riprende a funzionare. Naturalmente anche per scaldare l'acqua sanitaria, quando l'energia solare non è sufficiente.

I COSTI A CONFRONTO

In Germania sono attivi più di 2 milioni di impianti termosolari, che forniscono alle case energia a costo zero.

Un impianto solare può fornire annualmente fino al 65% dell'energia necessaria a riscaldare l'acqua sanitaria. In estate anche fino al 100%, cosicché in questo periodo il riscaldamento convenzionale spesso può rimanere del tutto spento. Ciò significa: 0 emissioni e quasi nessuna spesa di esercizio. Giornate di sole anche per l'ambiente e il portafoglio.

Un impianto solare termico è un sistema di approvvigionamento energetico all'avanguardia e spesso l'acquisto è avvantaggiato da incentivi statali.

L'EDIFICIO E I SUOI SISTEMI: A COSA PRESTARE ATTENZIONE

Gli impianti solari non possono essere installati su qualsiasi edificio. Ecco alcuni aspetti da prendere in considerazione in anticipo.

Gli impianti solari si installano sul tetto con speciali sistemi di montaggio. Il tetto deve essere abbastanza grande e avere un'inclinazione compresa fra 30 e 70 gradi. I collettori devono essere orientati verso sud, sud-ovest o sud-est. Naturalmente il tetto non deve essere ombreggiato da alberi e simili. Anche gli edifici posti sotto la tutela dei beni culturali non possono essere dotati di impianto solare. 

E per avere acqua calda anche quando il sole è tramontato da tempo, è necessario un accumulatore. Ricordate che occupa un po' di spazio. 

Per sapere se un impianto termosolare sia un complemento utile al vostro caso, interpellate al più presto uno specialista.

Scoprite
i nostri impianti di riscaldamento solari

Il classico delle energie rinnovabili, il sole, è l'integrazione perfetta per i vostri impianti. Scoprite di più sulle molte opzioni offerte da WOLF.

Maggiori informazioni